Terrà Blog

In Italia, 2,4 milioni di lavoratori immigrati producono 9% Pil. Di più in agricoltura


In Italia ci sono 2,4 milioni di lavoratori immigrati e producono 154 miliardi di Pil (9%). L’incidenza sul PIL aumenta sensibilmente in Agricoltura (15,7%), ed Edilizia (14,5%). Tra il 2023 e il 2026 sono prrevisti altri 574 mila ingressi ma il fabbisogno di manodopera rimane alto a causa di crisi demografica e gap di competenze. E’ quanto emerge daò Rapporto annuale 2023 sull’economia dell’Immigrazione, curato dalla Fondazione Leone Moressa e presentato oggi al Viminale e alla Camera dei Deputati.

©RIPRODUZIONE RISERVATA





Vuoi ricevere gli aggiornamenti di Terrà per email?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Post a Comment

You don't have permission to register