Terrà Blog

OCM
Produzione e commercializzazione del miele, pubblicata la graduatoria

È stata pubblicata la graduatoria del bando per la presentazione dei progetti finalizzati alla realizzazione di “Azioni dirette a migliorare la produzione e la commercializzazione del miele”. Con 140 mila alveari dichiarati, il settore apicolo siciliano riveste un ruolo particolarmente importante e dal grande potenziale economico e occupazionale. A darne notizia l’assessore regionale dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, Toni Scilla.

La graduatoria

“Il bando ha la finalità di sostenere il settore apistico attraverso l’erogazione di un contributo complessivo di circa 900 mila euro assegnati dal MiPAAFT – dice Scilla – Gli obiettivi dei progetti riguardano sia la formazione, la divulgazione e l’assistenza tecnica, mediante il finanziamento a favore del mondo associazionistico, come anche l’acquisto di attrezzature e il ripopolamento del patrimonio apistico”. Per l’assessore, “è sempre vivo e attivo l’impegno del governo Musumeci nei confronti dell’agricoltura siciliana con un occhio di riguardo al segmento apistico, comparto da tutelare e accompagnare nella crescita, sia per l’importanza economica sia per i servizi eco sistemici resi alla collettività”. Il contributo alle aziende del settore – fortemente gravato da un decisivo calo della produzione di miele a causa del cambiamento climatico, della pandemia e degli incendi – arriva dopo il decreto dello scorso febbraio con cui è stata aumentata la quota di carburante agevolato per il nomadismo apistico e la movimentazione delle arnie.

©RIPRODUZIONE RISERVATA





Vuoi ricevere gli aggiornamenti di Terrà per email?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Post a Comment

You don't have permission to register